Massimizzare il tuo benessere: approfondimenti dal Global Happiness Summit 2023

June 29, 2023 | 

308 Views | 

Joanna Newman

news_img

introduzione


Il recente Global Happiness Summit (GHS) del 2023 si è concluso con un´entusiasmante nota di speranza, presentando nuove intuizioni sulla promozione del benessere e della contentezza personali. Mentre approfondiamo i punti salienti del vertice, esploriamo anche alcuni metodi semplici ed efficaci che possono servire ad aumentare i nostri quozienti di felicità individuali.

Il potere delle connessioni positive


La principale rivelazione del GHS 2023 è stata il ruolo influente delle relazioni interpersonali nel determinare il proprio benessere. La correlazione tra legami sociali sani e felicità personale è stata delineata dalla relatrice principale, la dottoressa Michelle Grattan, un´importante psicologa canadese. L´ampia ricerca del dottor Grattan sottolinea l´importanza di nutrire le nostre relazioni, siano esse familiari, amichevoli o romantiche, per la nostra felicità generale.

"Gli esseri umani sono creature intrinsecamente sociali", ha detto. "Pertanto, la qualità delle nostre relazioni ha un impatto significativo sulla nostra salute mentale e sulla nostra felicità". Promuovere relazioni sane non significa necessariamente creare un vasto social network. Invece, implica concentrarsi sulla qualità delle nostre connessioni attuali e sforzarsi di migliorarle attraverso la comprensione, la compassione e l´empatia.

Abbracciare la salute fisica come catalizzatore di felicità


Un altro momento saliente del vertice è stata l´innegabile importanza della salute fisica per mantenere la felicità. Mantenere uno stile di vita attivo e consumare una dieta equilibrata non sono solo prerequisiti per una buona salute fisica, ma anche componenti chiave per una mente soddisfatta. Il principale esperto di salute, il dottor Alfonso Rodriguez, ha sottolineato questo legame cruciale.

“Un corpo sano coltiva una mente felice. L´attività fisica regolare stimola la produzione di endorfine, gli elevatori naturali dell´umore del nostro corpo", ha affermato il dottor Rodriguez. Ha raccomandato di incorporare semplici attività fisiche nella nostra routine quotidiana, come camminare, andare in bicicletta o praticare yoga, che possono aumentare significativamente i nostri livelli di felicità.

Il ruolo crescente della consapevolezza e della meditazione


La consapevolezza e la meditazione sono emerse come potenti strumenti per aumentare la felicità durante il vertice. Il potere di essere presenti e apprezzare il momento è stato sottolineato da numerosi esperti. Il famoso coach della consapevolezza, Suki Tanaka, ha chiarito questo concetto in modo eloquente.

"La consapevolezza ci consente di trovare gioia nella nostra vita quotidiana, riducendo lo stress e migliorando il benessere generale", ha spiegato. Praticare la consapevolezza non richiede grandi gesti. Può essere semplice come assaporare il caffè del mattino, apprezzare un bel tramonto o godersi una tranquilla passeggiata nella natura. La meditazione, d´altra parte, aiuta a sviluppare una maggiore concentrazione, chiarezza e positività emotiva.

Accogliere il cambiamento e l´adattabilità


Il cambiamento è l´unica costante nella vita e la capacità di adattarsi ad esso ha un impatto significativo sul nostro quoziente di felicità. Questo tema, esplorato in profondità al GHS 2023, è stato presentato dall´autore di best seller e life coach, Michael Broussard.

"L´adattabilità è un potente strumento per navigare negli alti e bassi della vita", ha spiegato. "Abbracciando il cambiamento e vedendo le sfide come opportunità di crescita, possiamo mantenere la nostra felicità nonostante le circostanze esterne". Costruire resilienza e adattabilità non avviene dall´oggi al domani. Tuttavia, con una pratica persistente, si può imparare a gestire il cambiamento con grazia e positività.

Sicurezza finanziaria e felicità


Il legame tra stabilità finanziaria e felicità è stato un altro punto focale del vertice. L´eminente economista, Laura Simmons, ha sottolineato che mentre il denaro non è l´unico fattore determinante della felicità, svolge indubbiamente un ruolo fondamentale nel garantire un senso di sicurezza e libertà.

"Il benessere finanziario non significa necessariamente essere ricchi. Significa avere abbastanza per soddisfare i propri bisogni di base e sentirsi sicuri", ha detto. Simmons ha esortato le persone a concentrarsi sull´alfabetizzazione finanziaria, sul budget e sul risparmio per il futuro per migliorare il loro senso di sicurezza finanziaria.

conclusione


Il Global Happiness Summit 2023 ha offerto una visione panoramica del concetto multiforme di felicità. Le intuizioni critiche condivise durante l´evento riflettono l´importanza dell´equilibrio in vari aspetti della vita: relazioni, salute fisica, consapevolezza, adattabilità e benessere finanziario. Incorporare questi elementi nelle nostre vite potrebbe non portare a una trasformazione dall´oggi al domani, ma può avviare un viaggio costante verso un maggiore benessere e una felicità duratura.

Mentre il sipario si chiude sul Global Happiness Summit di quest´anno, ci rimangono preziose lezioni da implementare nella nostra ricerca della felicità. Dopotutto, la felicità non è una destinazione; è un viaggio che inizia con un singolo passo consapevole.

Ricorda, la felicità è a portata di mano. Sta a noi coglierlo e sfruttare al massimo la vita che ci viene donata. Alla fine, non si tratta solo di vivere; si tratta di vivere felicemente, in salute e con tutto il cuore.